Cercare nel fondo ..

Ama e ridi se amor risponde
piangi forte se non ti sente
dai diamanti non nasce niente
dal letame nascono i fior
( Via del campo – Compositori: Fabrizio De Andre / Vincenzo Jannacci )

E qualcuno vuole vedere il fuoco ardere sino in fondo, perché è solo dalle ceneri che si rinasce a nuova vita. E’ questa la melodia che dovrebbe accompagnare ogni esistenza. Siamo tutti parte di un tutt’uno anche se in forme, stati, materie .. colori, animi, nazioni, azioni .. altitudini diverse ..
Siamo chiamati a “ mischiarci” come pallottole di fango tra le mani di un bambino, che fanno sognare e generano moltitudini di forme infinite come carezze per l’anima.
E’ forse per questo che solo in questa occasione ho avuto voglia di usare come base il colore della TERRA … stracciandola e lavorandola partendo da materie prime semplici e lasciando spazio a spiragli di colore come fessure di luce. Luce che entra dalle crepe.. che passa per le ferite. Luce che rigenera e che fa “germogliare”…