UN’OPPORTUNITÀ DI VALORIZZAZIONE

IL GARAGE RUSPI

 

 

La sede della Biennale viene vagliata e scelta con cura dal comitato organizzatore, insieme ai partner privati e istituzionali, affinché sia utilizzato uno spazio consono alle necessità artistiche ma che sia anche in grado di garantire una grande affluenza di pubblico in maniera semplice e sicura.

Inoltre, proprio per lo spirito di partecipazione che la Biennale riesce a suscitare, in due delle quattro edizioni precedenti sono stati utilizzati spazi privati, valorizzati e “illuminati” dal grande valore artistico delle opere esposte e dal sempre notevole interesse che cittadini e media dedicano a questo appuntamento ormai storico per Latina.

Nel 2012 Offina Ex Brogialdi in via Umberto I, denominata L.U.C.E. Laboratorio Urbano di Creatività in Esposizione, nel 2014 Ex tipografia Ferrazza in Via Oberdan, ora Museo
Giannini.

 

 

Quest’anno la Biennale come nella sua prima edizione del 2010 ritorna al GARAGE RUSPI , sede espositiva Comunale. L’Associazione SOLIDARTE, anche in questa occasione, ha posto in opera energie, sinergie e collaborazioni, per rendere lo spazio idoneo ad accogliere la manifestazione, sia in termini di messa a norma degli impianti, sia negli interventi di ordinaria manutenzione e sistemazione, compresi i numerosi vetri sostituiti, la tinteggiatura di tutta l’area espositiva, la pulitura della pavimentazione, lo sgombero di materiali di risulta, di rifiuti ingombranti e di tutte quelle azioni che è stato necessario mettere in campo per ridare una veste “preziosa” al Garage Ruspi, un immobile di valore storico per la nostra città.